Cresce la domanda dei contratti d’affitto. Investi nell’immobiliare!

Il 2018 è un buon anno per fare un investimento immobiliare, i dati lo confermano. Uno dei fattori che rende questo momento molto vantaggioso per chi ha in progetto di acquistare una seconda casa da mettere a reddito è la forte crescita della domanda dei contratti di locazione.

Se vuoi far fruttare i tuoi risparmi valuta questa opzione!

La moderna società liquida preferisce l’affitto.

La nostra società è cambiata molto nel corso degli ultimi venti anni; di conseguenza è cambiato il modo di abitare e di concepire la casa.

Si parla molto di società liquida per identificare quella in cui viviamo attualmente; questa concezione considera che l’esperienza e le relazioni sociali di ognuno di noi sono segnate da caratteristiche e strutture che si decompongono e ricompongono molto rapidamente, in modo incerto e fluido.

Questo incessante movimento sembra proprio difficile da incamerare in una struttura fissa, come può essere l’idea di acquistare una casa di proprietà e mettere radici. Ecco che il cambiamento costante della società liquida si avvicina più alla logica dell’affitto.

L’attuale aumento del numero dei contratti d’affitto testimonia che oggi la locazione è un comparto interessante perché, soprattutto nelle nuove generazioni, c’è molta più mobilità sia per motivi di lavoro, sia per motivi di studio.

C’è poi da sottolineare che non sempre la locazione è una scelta: questa crescita è dovuta anche al fatto che talvolta acquistare un immobile o accendere un mutuo può diventare proibitivo.

Ad ogni modo, per il comparto della locazione si prevede un futuro florido, soprattutto nei grandi centri cittadini come Milano, Roma, o Firenze. Oppure lungo le principali vie di comunicazione, come Empoli (dove opera lo Studio Immobiliare Serena), che è la stazione ferroviaria di riferimento fra Firenze e Pisa/Livorno, nonché il centro della Toscana più produttiva. Gli immobili più richiesti saranno soprattutto i monolocali e gli immobili di piccola metratura.

La casa non è più vissuta come un bene, come un nido al quale ci si affeziona, ma è vista piuttosto come un servizio, un punto d’appoggio necessario.

Rispetto alla compravendita, si stima che l’affitto abbia maggiori margini di crescita; questo è un richiamo per gli investitori, attratti dalle possibilità di guadagno offerte dal settore. L’affitto infatti potrà emergere come uno straordinario strumento di messa a reddito, soprattutto se ci sarà uno snellimento dal punto di vista delle procedure per abbattere i rischi di morosità.

Per il tuo investimento immobiliare nella zona di Empoli, scegli lo Studio Immobiliare Serena, da sempre specializzato negli affitti e nella gestione dei patrimoni immobiliari.

Share This:

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 15/09/2018

    […] Gli italiani quindi stanno tornando a investire sul mattone, il luogo più sicuro e concreto in cui depositare il proprio denaro. Se pensi di poter far fruttare i tuoi risparmi acquistando un immobile da affittare, sappi che è la scelta giusta! […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *